Il mio 1 Maggio

Domani 1 maggio sono impegnata in un paese del Parco Nazionale che dista mezz’ora di auto da me. Si tratta della manifestazione di Castel San Lorenzo costruita attorno alle problematiche giovanili e del lavoro.
Vado per far loro un piacere senza alcun guadagno ( come mi capita spesso quando imbracciamo la telecamera).
p.s. Al di là del pomeriggio di domani c’è una considerazione da fare. Alla luce di quanto ho esperito negli ultimi anni c’è un salto culturale da compiere: riprese ed interviste sono lavoro e andrebbero sempre remunerate.

Ma non si è capito perchè se chiami un idraulico lo paghi e se ti rivolgi ad un professionista no..

..mah!

Immagine

3 commenti

  1. Già, cara Marzia: evidentemente le poesie e i lavori artistici, comprese le riprese con la telecamera, non hanno prezzo. Ed io ringrazio il cielo che il mio idraulico sia bravo, come i muratori e gli altri che mi sistemano casa, tutti pagati immediatamente e bene. Quando esagerano glielo dico e amen, o si danno una regolata oppure ciao e amici come prima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...