A proposito di Beni Culturali

Provocazione in viale Reggia Caserta, cartelli 'vendesi'

Alleluia, un passo in avanti per i beni culturali è stato fatto: è stato istituito l’Art Bonus. Son previste detrazioni fiscali fino al 65% per imprenditori o privati cittadini che vogliano investire su restauri e tutela del patrimonio artistico italiano, ma anche aiutare teatri, istituti culturali, fondazioni liriche. Fosse stato introdotto prima, tante cose potevano cambiare! Per Dario Franceschini si tratta di un provvedimento che rivoluziona il rapporto tra privati e beni culturali.

Rimando qui chi volesse approfondire.

Rimango in tema per pubblicizzare un servizio in onda su “Bellitalia” Rai 3. Marco Hagge, coordinatore della trasmisisone, è andato in un luogo unico al mondo, poco conosciuto ma di grande fascino: quello che si può considerare il Klondike dell’antichità. Si trova in Piemonte, e racconta la storia del più grande giacimento aurifero italiano a cielo aperto, che finanziò la nascita dell’Impero Romano. Ma la ricerca di quello che è rimasto continua ancora, lungo il corso del fiume Elvo.