Foto di famiglia in un interno

dscn0601

Lo ammetto, dargli per la prima volta un omogenizzato ( alla mela per la cronaca) mi ha molto emozionato. Dalla fame che aveva poteva mangiarsi pure il vasetto!

DSCN0638[1].jpg

Qua Nicola jr è con l’altro nonno; si era appena svegliato e si vede dall’espressione.

Lo abbiamo seduto davanti alla torta del papà.
Ieri mio figlio ha festeggiato 40 anni, domenica prossima compie 68 mio marito, Nicola senior.

Nelle nostre feste non mancava mai mia suocera.

Questo è il 1 anno senza la sua presenza. Così, visto che siamo soli in paese, ho accomunato le due ricorrenze per avere il calore degli affetti.

Simboli e significati

Entrata_SS._Trinità.jpg

Son rientrata.

Dopo aver approntato una spaghettata con le vongole, propongo (datemi il tempo di riprendermi dal viaggio) un post di Donato sulla simbologia di un luogo di culto a Venosa, ossia l’abbazia della S.S. Trinità, interessante perchè contiene la stratificazione di tracce ereditate principalmente da Romani, Longobardi e Normanni.

neversaynotoaphoto

Da millenni l’uomo ha sviluppato la capacità di mediare i contenuti attraverso i simboli: forme geometriche, caratteri alfanumerici ma anche gesti che rimandano a significati precisi. Il simbolo si fa portatore di un significato che come tale rimane immutabile: esso prescinde dal tempo, tanto meno dall’esposizione alle intemperie ed è per questo motivo che la pietra assume un ruolo centrale nella mediazione di questi contenuti.

La pietra può essere incisa, levigata, scolpita per dar forma a un concetto che deriva da lontano: di fronte a queste vere e proprie opere d’arte non posso che rimanere incantato.

View original post