Dedicato a Giusy

storia-inghilterra-638x425

Salerno reca sfacciata impronta della  dominazione normanna e di questa  accennerò sennò divengo noiosa.

Questa Salerno è dedicata a Giusy.

La mia città natale, per  la sua posizione, è stata crocevia e crogiolo di popoli, parola di toponomastica e di documenti, ha conosciuto alluvioni  e persino tzunami, parola di archeologi, sede di Scuola Medica per la quale fu nota come Hippocratica Civitas.

L’ho amata ed odiata, ma vi ho abitato, mi son là sposata e partorito due figli.

Tra stretti vicoli, slarghi inattesi e piccole botteghe artigianali, si erge uno dei più suggestivi esempi di architettura medioevale del Mezzogiorno d’Italia.

Et voilà, la maestosa Cattedrale di San Matteo.

DuomodiSalerno

Alla sua costruzione contribuirono soprattutto due circostanze: la traslazione delle reliquie di San Matteo da Capaccio a Salerno e la conquista della città, nel 1075.

Il duca normanno Roberto il Guiscardo sconfisse Gisulfo II principe longobardo di Salerno, ponendo fine al principato longobardo. Roberto l’astuto aveva sposato la colta principessa Sichelgaita, sorella di Gisulfo II.

Anna Comnena, forse innamorata del guerriero normanno della stirpe degli Hauteville, ce ne lascia una seducente fotografia: imponente,biondo,occhi cerulei,vigoroso.

Anna, storica e principessa bizantina, figlia di Alessio I Comneno, è stata una delle prime donne storiografe conosciute.

Roberto era uno scaltro stratega. La decisione di edificare l’imponente duomo cittadino nasce per rafforzare la propria potenza e la propria immagine, ma soprattutto per guadagnarsi il favore della cittadinanza e la benevolenza del Papa.

Continuo o vi basta?

8 commenti

  1. Ma grazie!!
    E tu pensa che io non ci sono mai stata.
    Quanti bei luoghi da visitare!
    Sicuramente quando avrò la fortuna di andare a visitarla ti chiederò ulteriori consigli.
    Grazie ancora!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...