I segreti della Cappella Palatina a Palermo

Culture For

All’interno del Palazzo Normanni, patrimonio UNESCO dal 2015, è racchiuso un tesoro inestimabile: la Cappella Palatina. Si tratta di una piccola basilica a tre navate che venne costruita per volere di Re Ruggero II di Sicilia nel 1129 ed è passata, quasi intatta a livello interno, di epoca in epoca fino al XVI secolo quando vennero rilevati i primi segni di decadimento, dando quindi il via ad alcuni interventi di restauro.

Ingresso Cappella Palatina - Palazzo dei Normanni - Palermo Ingresso Cappella Palatina – Palazzo dei Normanni – Palermo

La bellezza di questa chiesa interamente ricoperta di mosaici e dove il colore predominante è l’oro, viene raccontata anche da Guy de Maupassant che, durante il suo grand tour, la visitò definendola “la più bella chiesa del mondo, il più soprendente gioiello religioso sognato dal pensiero umano“.

Cappella Palatina - Palazzo dei Normanni - Palermo Cappella Palatina – Palazzo dei Normanni – Palermo

I suoi mosaici risalgono a due epoche: la fase normanna e…

View original post 169 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...