Una dritta

Dal 14 Dicembre Siena si fa ancora più grande con la mostra ‘Una città ideale DÜRER, Altdorfer e i maestri nordici dalla Collezione Spannocchi’ visitabile fino al 5 maggio 2019.
Il terzo piano della Pinacoteca di Siena ospita le opere della Collezione Spannocchi – Piccolomini, raccolta donata dall’omonima famiglia senese alla città nel 1835.
Sono esposti dipinti di artisti del Quattro/Cinquecento dell’Italia del nord, fiamminghi, tedeschi, olandesi tra cui spiccano per importanza il San Girolamo di Albrecht Durer e la Natività di Lorenzo Lotto.
Il recente allestimento del salone delle sculture lapidee offre al visitatore un suggestivo panorama sui tetti di Siena.
la collezione Spannocchi-Piccolomini è esposta pressoché per intero, se si escludono i cartoni di Beccafumi al primo piano e due opere di Albrecht Altdorfer destinate controversamente agli Uffizi (Congedo e Martirio di san Floriano).
Vi figurano un San Girolamo di Albrecht Dürer, una Natività di Lorenzo Lotto, una piccola Torre di Babele di scuola fiamminga del XVI secolo, un”Annunciazione’ di Paris Bordon, quattro copie su rame dei ‘Trionfi di Cesare’ del Mantegna, una ‘Battaglia’ di Pieter Snayers, un ‘San Girolamo’ nello studio di Hendrik van Steenwijck, Bernardino Campi ritrae ‘Sofonisba Anguissola’ dipinto da Sofonisba Anguissola, un ‘Ritratto di giovan’e del Moroni, una ‘Madonna col Bambino e due devoti’ del Romanino, un ‘San Francesco’ di Bernardo Strozzi, una ‘Santa Caterina’ del Sodoma, due Putti reggistemma di Bartolomeo di David, il ‘Ratto di Europa’ del Padovanino.
Lungo la scalinata la serie dell’Alba, il Giorno, il Tramonto e la Notte di Johann König.

Pieter Brueghel il Vecchio, Torre di Babele

2 commenti

  1. Ciao.
    Perdona il torinese pedante che tende a scappar fuori dal sottoscritto anche nei momenti di massima quiete (apparente), ma devo segnalarti un errore. Nella didascalia del dipinto con la Torre di Babele è sbagliato il nome dell’autore, che in realtà è Pieter Brueghel il Vecchio. Correggi, se vuoi, e poi cancella questo commento 😉

    • ..sei impagabile.. Grazie.
      no, lascialo…
      Brueghel..fra tutti questi pittori con lo stesso nome che si tramandano di nonno in nipote mi sono confusa.
      Jan Brueghel il Vecchio, detto in Italia anche Bruegel dei Velluti, figlio di Pieter Bruegel il Vecchio, fratello minore di Pieter Bruegel il Giovane e padre di Jan Brueghel il Giovane…
      Mio Dio!!!
      Sai …ho scoperto che questa ragazza israeliana che ospito ha avuto un tumore mi fa tanta tenerezza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...