2 commenti

  1. È un epinetron in ceramica, probabilmente aveva la funzione di offerta votiva perché gli epinetra di uso quotidiano (le donne greche li usavano per filare la lana) erano fatti con materiali meno nobili.
    Devo però dire che non è giusto che sia io a rispondere ai tuoi indovinelli. Il fatto è che ho lavorato per trent’anni in una casa editrice specializzata in dizionari e enciclopedie. Una delle materie in cui usavamo suddividere lo scibile era la cosiddetta “Storia quotidiana degli oggetti”: occupandomi (anche) di questa branca quando curavo la realizzazione di una Cronologia universale ebbi occasione di vedere immagini dei più strani e insoliti fra i manufatti. Indubbiamente questa esperienza mi avvantaggia non poco 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...