Un sepolcro d’eccellenza


Marmo bianco di Carrara, 1362

Da secoli pellegrini da ogni nazione giungono a San Pietro in Ciel d’Oro in
Pavia per rendere il loro omaggio a Sant’Agostino, qui sepolto dal 725.
L’arca di Sant’Agostino è un’opera di scultura gotica realizzata in marmo bianco di Carrara forse da Giovanni di Balduccio che realizzò per la chiesa di Sant’Eustorgio a Milano il monumento funebre di San Pietro Martire.

Questo gioiello vanta ben quattro metri di altezza ed oltre novanta statue in marmo di Carrara.

Dettagliate informazioni son reperibili in questo sito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...