In carrozza!

Inaugurato il 23 maggio 1905 nell’antico maneggio del Palazzo di Belém a Lisbona, il Museo delle Carrozze possiede una collezione di carrozze, berline, vetture, calessi, phaeton, coupé, lettighe e portantine dei secoli XVII, XVIII e XIX, riccamente decorati.

L’immagine del post precedente riproduce una delle vetture più magnifiche del museo.

Lo sfarzoso e portoghese Museu Nacional dos Coches esibisce anche la spettacolare carrozza scarlatta e d’oro di papa Clemente XI, chiamata Carrozza degli oceani .
Insieme ad altre due faceva parte della sontuosa ambasciata inviata nel 1716 dal Portogallo a papa Clemente XI, capitanata dall’ambasciatore presso il Vaticano Don Rodriguo Almeida e Menezes.

Il nuovo edificio costruito di sana pianta, inaugurato il 23 maggio 2015, è una ragione in più per visitare questo patrimonio straordinario: una sessantina di carrozze provenienti da Portogallo, Austria, Francia e Italia.

Il pezzo più antico del museo è la carrozza di Filippo II del Portogallo (o Filippo III di Spagna), risalente al 1619.