Din don dan

La facciata del bolognese Palazzo Francia Strazzaroli, o dei Drappieri ha una particolarità.

Tra le nove arcate (oggi murate) separate da paraste e due ordini di bucature, uno di finestre bifore e l’altro di oculi si nota una nicchia che sormonta il balcone centrale in arenaria (1507) ; essa ospita una statua della Vergine con Bambino di Gabriele Fiorini. È chiamata Madonna del Campanello perché, nelle rare occasioni in cui la tenda che la copre viene sollevata, è anche suonata la campanella che si trova al suo fianco.

Il motivo è spiegato bene da questo video.