I libri nei secoli

il

Per gli antichi monaci le biblioteche erano il luogo dove è raccolto il sapere sacro; per i primi scienziati sono ciò che ha reso possibili gli avanzamenti tecnici e le cure mediche.

Quella dell’immagine è la barocca biblioteca di Praga, un gioiellino.

Aperta nel lontano 1722 costituisce oggi una delle più belle biblioteche del mondo, forte dei suoi oltre 20.000 di volumi. Per gli amanti del libro è quasi un tempio sacro.

Gli affreschi del soffitto vennero realizzati da Jan Hiebl, e attraverso la sua opera pittorica sono presenti molti simboli che rappresentano l’importanza dell’istruzione insieme alle agiografie di santi gesuiti. La biblioteca fa parte del complesso Clementinum, e conserva libri teologici in tutte le lingue del mondo.

Ciliegina sulla torta è rappresentata dall’intera stanza dedicata a Mozart, con gli scritti originali realizzati dal maestro di Salisburgo.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Davvero interessante, e stupenda la biblioteca!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...