L’ego regna

Dopo un’altra esperienza nel web mi son convinta che l’uomo è condannato all’individualismo.

Ho frequentato ( e moderato) un gruppo dedito alla Grecia antica e già questo farebbe supporre la frequentazione di persone votate al bello e a quei valori che, almeno in teoria, quella terra ha rappresentato.

Niente di tutto ciò.

I litigi e le manie di protagonismo dell’amministratore e di un moderatore ne han fatto un covo di rancorose risposte e frequenti battibecchi tanto è vero che me ne son andata alla chetichella, arrivando a sbattere fuori dalla schiera dei miei amici i più facinorosi.

Una settimana fa uno dei fondatori ( già professore universitario) mi ha chiesto una mano per catalogare i numerosi argomenti dei post. Ho accettato, ponendo solo come condizione di utilizzare un nickname farlocco.

Niente, la catalogazione è stata sospesa.