Una nuova dritta

L’inglese Alexandra Connor ha fatto un buon lavoro. Il ‘ dettaglio’ che sia patita del rissoso pittore c’entra poco.

Una scrittura agile fa scivolare giù la trama cui non mancheranno degli scivoloni relativi alla fedeltà filologica.

Vi si incontrano sia Orazio sia Artemisia Gentileschi, il cardinale Del Monte e i Colonna, questi ultimi protettori del Genio. Molti invidiosi pure.

Dopodomani 23 opere di Caravaggio prenderanno vita all’Art Night Venezia 2019.

Pezzo forte dell’edizione che si terrà sabato 22 giugno 2019 sarà alle 21.30 la performance “La conversione di un cavallo – 23 Tableaux vivants dall’opera di Michelangelo Merisi da Caravaggio” della compagnia Ludovica Rambelli Teatro che si esibirà nel cortile della sede centrale dell’Università Ca’ Foscari.

Il Tableau Vivant è un’antica tecnica settecentesca caduta in disuso, recuperata anche grazie all’intuito e alla sensibilità di Ludovica Rambelli, regista della Compagnia teatrale Malatheatre, che trasporta lo spettatore in un mondo fantastico, dove arte pittorica e arte teatrale si sovrappongono gradatamente fino a coincidere in maniera perfetta.