Cose di turchi!!!

Dedico a Giusy questo post!

Il titolo chiosa un detto campano ‘cose turche’ per denominare una cosa fuori dal comune.

I minareti in mattoni di Erzurum Double Minaret Madrasah (metà del XII secolo), una delle opere più importanti dell’architettura medievale turca anatolica, sono decorati con mattoni e piastrelle smaltati color turchese.

Questo edificio in foto ospita una scuola teologica, la più grande di quelle costruite prima dell’era ottomana. È anche noto come Hatuniye Medresse. Si stima che sia stato costruito durante il 1270-1291. Si tratta di un edificio a due piani di dimensioni ed è famoso per le sue incisioni e minareti in pietra.

Nella storia della cultura islamica, la madrasa (in arabo: مدرسة‎ ), dapprima ‘scuola’, nellʼXI secolo – dopo lʼarrivo dei turchi Selgiuchidi in Vicino Oriente – passò a designare lʼistituto di studi superiori in cui si ultimava lʼapprendimento garantito dal maktab e dalla moschea.

da Wikipedia