Bisanzio a Roma

Santa Prassede,Roma

Nel post precedente ho inserito una immagine della chiesa di S.Prassede, Sorella di S.Pudenziana, era figlia del senatore romano Pudente, discepolo di S.Paolo.

Fondata nel IX secolo da papa Pasquale I sull’antico “titulus Praxaedis” della fine del V secolo, subì vari restauri nei secoli XV, XVII e XIX, che ne alterarono alquanto il primitivo carattere.

Come si vede benissimo furono chiamati artisti bizantini a decorarla con mosaici dorati: quelli nell’abside e nel coro raffigurano gli antenati in vesti bianche, gli eletti che guardano giù dall’alto dei cieli, agnelli dalle zampe sottili, palme dal bel ciuffo piumato e vivaci papaveri rossi. Nell’abside S.Prassede e S.Pudenziana stanno ai lati di Cristo, circondate dal paterno abbraccio di S.Paolo e S.Pietro. 

Nella nicchia sopra l’altare vi è la raffigurazione, a mosaico, della “Madonna con il Bambino”.