Un progetto di innovazione culturale

Arte e creatività svolgono un ruolo fondamentale per lo sviluppo evolutivo dei bambini. 

Così nasce l’idea di Artonauti, l’album di figurine che avvicina i bambini all’arte.

Non è solo un album di figurine: è anche la storia di due bambini e un cane che compiono un fantastico viaggio nel tempo alla scoperta dei tesori dell’arte tra le grotte di Lescaux, le piramidi egizie, lo studio di Leonardo e la Parigi Impressionista.

Le guide son Argo, Ale e Morgana.
Ogni tessera, come ogni album degno di tale nome, svela un particolare di un’opera, poco importa se raffigurano affreschi, dipinti o sculture. Inoltre nello scambio delle figurine ( l’ album Panini docet’) i bambini memorizzano e riconoscono le opere e gli artisti che le hanno prodotte a partire dai particolari raffigurati.
Oltre alle bellissime immagini, le pagine dell’album danno spazio a curiosità, aneddoti ma anche giochi e indovinelli che faranno avvicinare i piccoli lettori agli artisti e alle loro vite.

La casa editrice ha pensato anche agli insegnanti.

E sta già progettando nuovi album dedicati al ‘900.

Vi pare poco?