Prima di accennare al post sull’Isola della Gaiola, lo scoglio maledetto di Posillipo, pubblico un breve documentario realizzato da mio marito: dopo tanti anni è il primo tentativo di panificazione a Sacco (Sa) con il grano ‘Carusella’, un antico grano e il lievito Madre..

9 risposte a "Pane pane delle mie brame"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...