Dedico a lei questo post.

Per la sua storia ho scelto di accennare a Villa Cetinale a Sovicille, Siena, ( territorio attraversato da una catena di rilievi collinari che trovano il loro culmine nella Montagnola, ndr) .

Il plot, come direbbe uno sceneggiatore, presenta un lato oscuro; Joseph Forsyth, un viaggiatore inglese, annotò nel 1800:

“Il Cetinale … deve la sua ascesa e celebrità al rimorso di un cardinale amoroso che per placare il fantasma di un rivale assassinato ha trasformato una tetra piantagione di querce in un ritiro penitenziale, e ha agito lì, tutte le austerità di un eremita egiziano”

La storia la racconta costruita tra il 1676 e il 1678 dal cardinale Flavio Chigi su progetto dell’architetto Carlo Fontana, allievo del Bernini..vi pare poco?

Il motivo? Celebrare l’elezione al soglio pontificio dello zio Fabio Chigi con il nome di Alessandro VII.  Tuttavia si dice che il cardinale Flavio Chigi sia stato ordinato dal papa di salire su Santa Scala, ogni giorno in ginocchio, per espiare il suo crimine.

Ecco la foto: duecento gradini – la cosiddetta “Scala Santa” (porta della scala) – che conducono al Romitorio, un edificio aggiunto nel 1716

In origine casa colonica, il Cetinale venne costruita sulle rovine di un insediamento etrusco nel IX secolo a.C. Solo alla fine del XIX secolo fu riscoperto da visitatori stranieri che esploravano questa remota area della campagna toscana. Ormai era diventato uno dei giardini italiani più apprezzati.

Quando nel 1651 lo zio di Flavio Chigi, il cardinale Fabio Chigi, possedeva il Cetinale era una casa, un modesto edificio circondato da case coloniche.

3 risposte a "La villa del cardinale lussurioso"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...