Nell’agosto 2007 scrivevo un apporto relativo alla nascita degli scacchi dovuto a Fra’ Luca Pacioli che in fuga da Milano per la Corte di Mantova impartisce lezioni di matematica e geometria e spiega  alle corporazioni dei mercanti i segreti ed i vantaggi della contabilità in   partita doppia e delle società di capitale e d’opera. Parlo del De Ludo  scacchorum…dicto Schifanoia…

Nella forma che usiamo oggi è così, ma mi devo correggere.

Chiamato “Twenty piazze”, il gioco è un’invenzione antica, sicuramente databile alla metà del III millennio a. C. nella regione di Sei, quindi ha attraversato il Vicino Oriente per arrivare a Cipro e in Egitto intorno al 1600 a. C.

Le prime tracce per le partite giocate a Ur erano abbastanza compatte, con due blocchi di quadrati uniti da una piccola passerella. Entro il II millennio a. C il layout della tavola consistevano in una colonna di otto quadrati, guarnita da un blocco di 3 x 4 quadrati.

Come si nota dalla immagine su alcune tavole alcune piazze vi si notano una rosetta, una croce, o il nome e i titoli del proprietario. Le iscrizioni sono state sempre fatte negli stessi luoghi, il che dà qualche indizio sul modo in cui i pedoni avanzavano in quattro fasi, ognuna composta di quattro quadrati. Questi segni su particolari quadrati potrebbero aver indicato un bonus o una penalità, se i giocatori non sono arrivati lì.

Entrambi i giocatori hanno seguito una stessa pista con un numero uguale di quadrati. Prima di entrare nel gioco i pedoni erano probabilmente allineati su entrambi i lati della colonna centrale, in attesa di un tiro con un buon tiro dei dadi, falangi o throw sticks.

Una variante è Cani e sciacalli, nome moderno dato a un gioco dell’Antico Egitto, conosciuto da molti esempi di scacchiere e pezzi da gioco trovati negli scavi.

6 risposte a "“Twenty piazze”"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...