Il museo della filosofia: le prime stanze

Dal 5 novembre 2019  e fino alla sera del 21 novembre l’Università degli studi di Milano ha aperto i battenti le prime due stanze del primo museo della filosofia.

La mostra Il museo della filosofia: le prime stanze è ospitata nelle Salette dell’aula magna, nel Cortile d’Onore dell’Università degli Studi di Milano, in via Festa del Perdono. Il Museo verrà ospitato dalla Biblioteca di Filosofia, cui si accede dal Cortile della Ghiacciaia, in via Festa del Perdono.

 Il Cortile della Ghiacciaia nel 1866. Foto di Icilio Calzolari.

La mostra sarà aperta anche oggi sabato 16 novembre, in occasione di Bookcity, con la presentazione del Catalogo alle 15, insieme a Giulio Giorello.

Rimando qui per conoscere meglio questa struttura opera di maestranze lombarde, la cui realizzazione riprese il progetto del Filarete e venne avviata nel 1486, quando il Capitolo ospedaliero dispose l’acquisto delle pietre e del materiale necessario alla sua edificazione e a quella del cortile adiacente, detto successivamente “della legnaia”.

Antipasto

Esistono musei di ogni genere (…). Della filosofia, però, sembra che ci si sia dimenticati.

Sono queste le parole con cui gli ideatori del museo introducono il progetto.

Quale? Ve ne parlo appena Wp riprenderà a funzionare bene.