Molti anni fa andai a visitare i genitori di un amico sacerdote: il papà stava morendo e soffriva di Alzheimer.

Mi recai nella stanza da letto ( faceva caldo): era di spalle, nudo. Per la prima volta vidi le piaghe da decubito. Un moto di compassione mi afferrò e nacque questa creatura scivolandomi quasi dalle dita..

10 risposte a "Compassione"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...